Viaggio Nepal
Viaggio Nepal
Viaggio Nepal

Viaggio Patan

Patan anche conosciuto come il `Lalitpur letteralmente, la città degli artigianale, si trova sud-est di 5km di Kathmandu ed è domestico agli artigiani più fini della valle che conservano le tecniche antiche quali repoussé ed il processo perso della cera, ancora producenti le parti squisite della scultura. La città mantiene gran parte di vecchio fascino con le relative vie strette, le case del mattone ed il gran numero di tempie indù well-preserved e di monasteri buddisti (Vihars). Il suono predominante in Patan non è autoveicoli ma la riparazione degli artigiani piegati sopra le statuette che stanno modellando. Come a Kathmandu, il Hinduism ed il Buddhism hanno coesistito qui per le età, influenzandosi e l'armonia religiosa è esemplare.

Intorno a Patan
Hiranya Varna Mahabihar: Datando dal dodicesimo secolo A.D. il pagoda dorato leggendario tre di Lokeshwar in Patan è stato sviluppato dal re Bhaskar Varma. Situato nel cortile di Kwabahal, questo tempiale è in un codice categoria del relativo proprio. Sul piano superiore è un'immagine dorata del signore Buddha e una grande rotella di preghiera su un basamento. I modelli decorativi complicati sulle relative pareti esterne aggiungono il fascino alla ricchezza piena del santuario.

Kumbheshwar: Il tempiale di Kumbheswar è il pagoda leggendario unici cinque in Patan ed è dedicato al signore Shiva. È creduto che una molla naturale all'interno del cortile di questo tempiale abbia relativa fonte nel lago glaciale molto popolare di Gosainkunda. Costruito dal re Jayasthiti Malla, il finial dorato si è aggiunto più successivamente in 1422 A.D. Durante il suo tempo lo stagno è stato pulito e le varie immagini di Narayan, di Ganesh, di Sitala, di Basuki, di Gauri, di Kirtimukh e di Agamadevata si sono aggiunte intorno allo stagno e nel cortile. Una grande riunione dei devoti arriva qui per il bagno rituale il giorno di Janai Poornima ogni anno.

Jagat Narayan: Il tempiale di Jagat Narayan sulla banca del fiume di Bagmati a Sankhamul è un tempiale alto di shikhara-stile consecrated al signore Vishnu. Costruito dei mattoni rossi, il tempiale ha molte immagini fini. Una statua attraente del metallo di Garuda montata su un monolito di pietra è accompagnata da parecchie immagini di Ganesh e di Hanuman.

Mahaboudha: Il tempiale famoso di Mahabouddha in Patan è unico per le relative mille piccole immagini di Buddha in terracotta. Questo tempiale artisticamente costruito di shikhara-stile è un esemplare fine e deve la relativa esistenza ad un sacerdote chiamato Abhaya Raj. Ogni mattone sulla superficie di questo santuario sopporta una piccola immagine del Buddha. Dopo che completamente si è distrutto durante il grande terremoto di 1933, un nuovo è stato sviluppato che ripiega l'originale alle specifiche esatte. Mahaboudha è una delle attrazioni principali di Patan.

Ashoka Stupas: Anche se ci è poca prova che l'imperatore Ashoka ha visitato mai Kathmandu Valley, ci sono quattro stupas presunto costruiti da lui in ANNUNCIO 250. Contrassegnando i quattro angoli di Patan, tre di questi stupas sono soltanto monticelli di terra con le rotelle di preghiera intorno loro mentre il quarto vicino a Shankamul è un bello stupa concreto. Quando sono stati costruiti, il Buddhism è fiorito nel Kathmandu Valley.

Tempiale di Machhendranath: Il tempiale di Machchhendranath rosso, il dio di pioggia è di grande importanza in Patan. Il tempiale si trova nel mezzo di un quadrilatero largo e spazioso appena all'orlo esterno di di mercato. Un'immagine dell'argilla di Machchhendranath o di Avalokiteshwar rosso è mantenuta ogni anno qui per sei mesi, dopo di che è disposta su un vagone per il trasporto dei lingotti ed è presa intorno alla città di Patan in una processione variopinta turbolenta come componente di un festival che comincia dentro Aprile-Maggio e dura parecchi mesi.

L'accampamento di rifugiato tibetano: Tantissimi tibetani hanno fuggito la loro patria nel Tibet e si sono depositati nel Nepal durante l'inizio degli anni 60. Per riparare questo barbone il governo del Nepal ha installato l'accampamento di rifugiato tibetano sulle periferie di Patan. I tibetani hanno portato le loro abilità di tessitura della moquette nel Nepal e presto un'industria della moquette stava prosperando nella valle. L'accampamento si è trasformato in in un'attrazione turistica con i relativi negozi di ricordo che vendono le moquette ed artigianato quali le rotelle di preghiera fatte di legno, avorio, argento o bronzo con un assortimento degli inarcamenti di cinghia, ciotole di legno e monili. Uno stupa ed un certo numero di santuari inoltre sono stati costruiti all'interno dell'accampamento.